BLOG

Medicina Personalizzata: l’approccio strategico di BBA

Medicina Personalizzata: l’approccio strategico di BBA

La Sanità così come tutte le aziende Biotech si stanno confrontando con le aspettative sempre più alte promesse dalla Medicina Personalizzata.
BBA è consapevole della complessità della sfida e si pone a sostegno dei propri clienti nello sviluppo di progetti complessi.


di Enrico Appiani – Partner BBA Srl – Bespoke Biotech Advisory

 

A fronte di ampie discussioni, dibattiti, pubblicazioni sui potenziali scenari, i progressi sono per lo più circoscritti a sperimentazioni cliniche che rischiano di rimanere relegate all’interno dell’ambito accademico.

PerMed, l’agenzia della Commissione Europea che si occupa dello sviluppo della Medicina Personalizzata ( http://www.erapermed.eu/) in un documento strategico (Shaping Europe’s Vision for Personalised Medicine), ha dettagliatamente indicato le aree che debbono essere sviluppate per diffondere e rendere accessibile la Medicina Personalizzata a tutti i cittadini della Comunità Europea, per assicurare e continuare a fornire adeguati standard per il mantenimento dei livelli ottimali di salute di tutti i cittadini degli stati membri e per consolidare la leadership nell’ambito delle Scienze della Vita.

PerMed ha indicato 5 aree di sviluppo che insieme concorreranno alla creazione delle condizioni per una coerente e rapida diffusione di queste pratiche innovative.

Le aree indicate sono:

  • Sviluppare consapevolezza e responsabilizzazione tra gli amministratori ed operatori sanitari
  • Modellare un’assistenza sanitaria sostenibile
  • Portare l’innovazione sul mercato
  • Migrare la ricerca di base a quella clinica e oltre
  • Integrazione di Big Data e soluzioni ICT

Attualmente solo alcune di queste aree tematiche vengono affrontate sistematicamente; l’ambito in cui si sviluppa la maggior attività riguarda l’Area Clinica, ricca di sperimentazioni e ricerche che spesso non trovano la giusta diffusione nella pratica quotidiana.

Tutto ciò che riguarda la parte organizzativa, che va dal Market Access alla diffusione sul mercato, presentano numerose difficoltà spesso dovute all’inadeguatezza del modello utilizzato.

Per esempio, la caratterizzazione genetica dei tumori solidi è una pratica consolidata sia per la diagnosi sia per la prognosi, nonché per un corretto orientamento terapeutico, tuttavia solo il 30% dei pazienti interessati ricevono una diagnosi basata su una caratterizzazione genetica.

BBA, essendo un’azienda di Consulenza orientata al Business in ambito Biotech e Scienze della Vita, è in grado di apportare un contributo concreto in alcune aree che, al momento, risultano chiave per creare quell’ecosistema di collaborazioni da più parti invocato per la diffusione della Medicina Personalizzata.

Gli aspetti collaborativi ed interdisciplinari rivestono, ancora di più in questi ambiti, il vero motore dell’innovazione e della competitività. A questo proposito ci sembra importante citare quanto indicato da G.Satel nel suo articolo su Harvard Business Review

A questo proposito, se da un lato, l’area dei BigData dispone di formidabili strumenti, l’inaccessibilità, la frammentazione e la disomogeneità dei dati ne complica l’accesso o spesso ne compromette il risultato. Per una rapida introduzione nel mercato di queste potenti innovazioni, i modelli collaborativi attuali risultano ancora insufficienti o limitati e necessitano di profondi cambiamenti.

BBA è consapevole dei gap che le aziende debbono affrontare sia per ottimizzare l’uso dei dati indispensabili per lo sviluppo della Medicina Personalizzata, sia per la necessità di intervenire sulla catena del valore per arrivare al mercato.

Una delle chiavi di successo per conseguire questi obbiettivi, è la necessità di sviluppare contesti multidisciplinari con esperti di aziende dell’Information Technology e del Life Science, proponendo una metodologia di lavoro che, sin dalle prime fasi di sviluppo di un progetto, permetta di configurarlo sui reali bisogni dei pazienti e della sostenibilità economica.

Team di esperti in Information Technology, Life Science e Economia Sanitaria, permettono la modellazione e la contaminazione di progetti con valori provenienti da culture tecniche e esperienze distanti, ma che -se opportunamente coordinati- permetteranno l’auspicata creazione di valore per i pazienti.

BBA, unitamente ai propri specialisti ICT, identificati dal brand DVA (Data Value Alliance), si avvale dei più moderni strumenti per la modellazione progettuale forniti dal Design Thinking e applicati tramite logiche di Service Design.

L’opportunità che ne deriva è quella di fornire strumenti e competenze per trasformare le aziende Biotech in Digital Biotech, ridisegnando il posizionamento strategico con il presupposto di aumentarne il valore.

Aumentare l’Enterprise Value ha dei riscontri immediati lungo tutto il ciclo di vita aziendale, con indiscutibili vantaggi verso i principali stakeholders, fra cui il mondo finanziario, per qualsiasi tipo di operazione: finanziamento, M&A, IPO, Exit.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Privacy Preference Center

Cookie Tecnici

Cookie tecnici che non richiedono consenso
bba srl installerà sul suo dispositivo e, in particolare, nel suo browser o lascerà installare a terzi alcuni cookie che ci sono necessari per acquisire o far acquisire a nostri partner informazioni statistiche in forma anonima e aggregata relative alla sua navigazione sulle pagine del sito.

Google Analytics, WebTrekk, Nielsen NetRatings, Chartbeat, Comscore Analytics

Cookie Statistici

Analitycs. Sono i cookie utilizzati per raccogliere ed analizzare informazioni statistiche sugli accessi/le visite al sito web. In alcuni casi, associati ad altre informazioni quali le credenziali inserite per l’accesso ad aree riservate (il proprio indirizzo di posta elettronica e la password), possono essere utilizzate per profilare l’utente (abitudini personali, siti visitati, contenuti scaricati, tipi di interazioni effettuate, ecc.).

Google Analitycs

Cookie di Marketing

Per i trattamenti di dati personali che, previo suo consenso, società terze note a bba srl potrebbero porre in essere attraverso i cookie, clicchi sui link che seguono per la prestazione o non prestazione del consenso seguendo le relative indicazioni, dopo aver letto le diverse informative

LinkedIn

Other